Chi non lo conosce? È Lee Van Cleef, il “cattivo” dei western all’italiana. Agli spettatori fumatori di pipa non sarà certo sfuggito il fatto che il bravo attore fuma sempre una bella Peterson curva. Dopo aver interpretato il ruolo del colonnello nel film “Per qualche dollaro in più” e del sergente Sentenza in “Il brutto, il buono, il cattivo”, Van Cleef ha girato “La resa dei conti”, un altro western, un po’ meno cruento dei precedenti, in cui non interpreta il ruolo del killer, ma di un vice sceriffo che dà la caccia a un bandito. Da “cattivo” é quindi diventato “buono”. Che sia per via della pipa’? Nella foto lo vediamo in una delle inquadrature del nuovo film, realizzato con la regia di Sergio Sollima; anche in questo film Van Cleef ha in bocca l’immancabile Peterson.