El Credito 

Non ci sono prodotti in questa categoria.
El Credito
Ernesto Perez Carillo – terza generazione della famiglia – ricorda ancora i racconti del nonno, di quando nel 1907 rollava i sigari per poi venderli sui marciapiedi delle viuzze dell’Avana.Quando anche il padre di Ernesto cominciò a lavorare nell’industria del tabacco, fu tanto abile da riuscire ad acquistare la manifattura El Credito e nel 1954...
Ernesto Perez Carillo – terza generazione della famiglia – ricorda ancora i racconti del nonno, di quando nel 1907 rollava i sigari per poi venderli sui marciapiedi delle viuzze dell’Avana.Quando anche il padre di Ernesto cominciò a lavorare nell’industria del tabacco, fu tanto abile da riuscire ad acquistare la manifattura El Credito e nel 1954 divenne senatore del governo cubano. Nel 1959, come molti altri, dovette fuggire a Miami dove acquistò il marchio commerciale “La Gloria Cubana” con cui etichettare la produzione di piccolissime quantità di sigari da vendere alla comunità locale. Gli esuli cubani si recavano nella piccola fabbrica di Little Havana facendo la fila per una manciata di sigari “La Gloria”.Nel 1972, i Carillo individuarono una combinazione di fascia dominicana ed ecuadoregna, di aroma intenso e speziato, che costituisce la caratteristica distintiva dei sigari di grande stile “La Gloria Cubana” che, ormai ben introdotti ed apprezzati per il loro grande valore, dal 1995 sono prodotti in Repubblica Dominicana.Il marchio per la produzione destinata al di fuori degli Stati Uniti, dovette essere ripensato poiché esiste l’omonimo prodotto a Cuba, e quale miglior nome se non quello della storica manifattura “El Credito” ?Benché El Credito sia identico al sigaro La Gloria Cubana, il suo confezionamento è stato completamente ridisegnato. Le scatole, di colore intenso, trasmettono una sensazione di forza virile e contemporaneamente di eleganza; inoltre altri elementi, come l’immagine sotto il coperchio e l’anilla, sono originali e capaci di catturare l’attenzione.L’importanza di questo marchio, in mercati evoluti come quello europeo, sta nella possibilità di offrire un’alternativa di grande qualità, di sapore pieno e di corpo energico, ai tanti fumatori dai gusti decisi.L’espressione “el credito” può essere approssimativamente tradotta come “tutto il valore di un sigaro” ed è ciò che si può costatare fumandoli.Serie Maduro: Cinque formati, tra cui un bel torpedo ed un Crystal in tubo di vetro, caratterizzati dall’energico blend che ha reso famoso Carrillo fin dal 1972, con binder nicaraguense e wrapper di Connecticut broadleaf dal colore bruno cupo.Serie Natural: Sei i formati (nel 2004 si è aggiunto un simpatico perfecto), vestiti da una fascia di sumatra coltivato in Ecuador. Le confezioni Colleccion, Maduro e Natural, contengono in un cofanetto di mogano i sei formati maggiori e consentono di sperimentare in sequenza le gradazioni di forza connesse alle varie dimensioni.Serie R: Viene proposta in due formati dai calibri fuori misura, da 21 a 24 mm – e da 16 a 22 grammi ! – per fumate poderose ben supportate dal blend già di per sé maiuscolo.Meticolosamente rollati a mano nella fabbrica El Credito in Repubblica Dominicana, vantano una composizione full-bodied grazie al wrapper particolarmente stagionato di Sumatra coltivato in Ecuador, al binder Nicaragua ed al solito tipico long-filler di tabacchi nicaraguese e dominicano. Grazie al calibro la fumata, ricca di sapori, risulta straordinariamente consistente ma fresca.Serie F: Propone due figurado denominati Manana (per il mattino è confacente un pratico perfecto, breve e di facile accensione grazie al “camino”) e Noche (per la sera è appropriato un torpedo extra-size da 55 ring-gauge), entrambi dal blend importante proprio degli El Credito.Entrambi sono anche contenuti nella simpatica confezione Semana, ovviamente da 14 pezzi.
Mostra tutto