Scheda Prodotto

Ammezzati Garibaldi

TAMMGAR

Nuovo

PRODOTTO NON ACQUISTABILE ON LINE

Spendi ancora € 69,00 per avere la spedizione gratuita PER L'ITALIA!

€ 3,50

Il sigaro Ammezzato Garibaldi è la metà esatta di un sigaro Toscano Garibaldi ed è stato proposto ai fumatori per la prima volta nel 1984.
È sicuramente, per le sue particolari caratteristiche, il sigaro più adatto a chi inizia il suo percorso di avvicinamento all'affascinante mondo dei sigari Toscano.
Conservando le stesse caratteristiche del sigaro intero, gode di una incisività più percepibile. Per il ripieno si utilizzano tabacchi Kentucky coltivati nella provincia di Benevento che conferiscono al gusto della miscela un appropriato apporto aromatico, equilibrato e piacevole. Insieme al beneventano viene impiegata una ricercata selezione di tabacchi Kentucky di importazione che hanno ricevuto una particolare affumicatura e contribuiscono così al completamento del quadro aromatico complessivo.
Per la fascia vengono selezionate le migliori foglie Italiane che, con il loro tessuto sottile e piacevole al tatto, rendono l' Ammezzato Garibaldi un sigaro non aggressivo, ma gradevolmente espressivo.

Garibaldi, grande estimatore di sigari Toscano (che ancora Toscano non si chiamavano), preferiva tagliarli a metà per poterli fumare in ogni occasione, anche la più frugale. Si può quindi arditamente ipotizzare che fu, forse, il nostro grande eroe l'inventore inconsapevole degli ammezzati.

Confezione: scatola da 5 sigari

Caratteristiche tecniche

FormaTroncoconica
RipienoPrevalenza tabacco Kentucky italiano e tabacco Kentucky d'importazione
Confezioneda 5 sigari
FasciaKentucky nazionale
Manifattura di produzioneCava dei Tirreni
Presentazione al pubblico1984
FascettaNon prevista
StagionaturaMedia

Intensità: Medi0-Leggero
 

Prodotti Correlati